sublayer

Fondazione di Hamilton,

Lancaster, Pennsylvania/US

sublayer

La prima serie di orologi da tasca guadagnò il titolo di
“The Watch of Railroad Accurancy”. Durante quel
periodo gli incidenti erano fin troppo
comuni per il fatto che le varie ferrovie
lavoravano con più di 50 differenti “orari” –
così Hamilton decise di consegnare
orologi precisi alla comunità ferroviaria.

sublayer

Hamilton si aggiudicò il prestigioso titolo di

fornitore delle Forze Armate US.

sublayer

L’introduzione dei modelli Piping Rock e Yankee confermarono la leadership di Hamilton nell’American Style.

sublayer

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Hamilton interruppe la produzione di orologi per la popolazione concentrando tutte le sue forze nel fornire un totale di un milione di segnatempo alle forze armate.
I cronometri per la marina di Hamilton sviluppati nel 1940 furono i primi ad essere creati con una produzione moderna. I cronometri erano attrezzature vitali per il calcolo navale della longitudine e della posizione tracciata e la direzione, essi furono usate dalla forza navale statunitense con una alternativa alla radio per definire la posizione. Essi rappresentarono un equipaggiamento militare fondamentale, dato che i segnali radio orario sarebbero potuti essere intercettare e falsificati dai nemici.
Durante il corso della guerra Hamilton produsse 10.902 cronometri marini che incontrarono la più difficile richiesta di precisione ed affidabilità, l'unica azienda con la capacità di fornire questo supporto, riuscendo a sviluppare e produrre questi orologi in poco più di un anno. Gli sforzi della società furono premiati nel 1943 con il premio “E” donato dalla Marina Militare statunitense, conferito per l’eccellenza dimostrata nella produzione di equipaggiamenti militari.

sublayer

La prima presenza nel film nominato agli Oscar “The Frogmen”.

 

Una storia vera, che racconta degli eroici subacquei statunitensi durante la seconda guerra mondiale mentre si prepararono ad un approdo sicuro per le forniture e le truppe sul coste nemiche.  

sublayer

Hamilton introduce il primo orologio elettrico al mondo.

Il Ventura, tecnologia rivoluzionaria in un design rivoluzionario

sublayer

Elvis indossa il suo orologio personale Ventura nel film “Blue Hawaii”

Sull’onda di Presley, fu Stanley Kubrick che approcciò al marchio Americano
nel 1966 realizzando un segnatempo unico per il suo nuovo film futuristico, 2001: Odissea
nello Spazio. Il team di progettazione Hamilton gli fornì un orologio da polso e un orologio da
tavolo che si adattarono perfettamente alla sfida.

sublayer

Il primo orologio Digitale LED al mondo iniziò a segnare il tempo. . Realizzato da Hamilton

La PULSAR

sublayer

Hamilton lancia uno dei primi orologi chronografi automatici:

Il Pan Europ

sublayer

Il brand Hamilton è stato venduto alla SSIH (il vecchio nome di Swatch Group)
16 Maggio 1974

sublayer

Negli anni ’80 un revival del passato vide la reintroduzione del design classico di Hamilton dal 1920 sino a 1960.

Vecchie conoscenze come il Boulton, l’ Ardmore, il Wilshire e il Ventura alimentarono e condussero il trend del settore degli orologi classici.

sublayer

La speciale relazione Hamilton/Hollywood continua con diversi ruoli in mosti film come Men In Black,

Arma Letale 4, Fight Club, Indipendence Day, Il Talento di Mr. Ripley e C’è Posta per Te

sublayer

Hamilton trasferì la produzione dalla sede statunitense a Biel in Svizzera

I modelli American Classic e Khaki furono dal quel momento orologi di produzione Svizzera.

sublayer

Hamilton si lega al pilota acrobatico leader, Nicolas Ivanoff, nella cabina di pilotaggio – con un legame di partnership. Come un ufficiale ambasciatore Hamilton Nicolas Invanoff solca i cieli con un velivolo Edge 540 brandizzato Hamilton.

sublayer

Dopo aver visto l'enorme lavoro svolto dietro le quinte, Hamilton ha deciso di onorare tutti coloro che svolgono un ruolo chiave nel fare film di successo

Ogni anno, Hamilton organizza gli Hamilton Behind the Camera Awards ad Hollywood.

sublayer

Hamilton è official timekeeper delle EAA AirVenture.
Per una settimana ogni estate, di 500.000 membri dei EAA e gli appassionati di aviazione provenienti da più di 60 paesi si incontrano a questo evento all’aeroporto regionale Wittman a Oshkosh, Wisconsin.

sublayer

Hamilton ha sviluppato un nuovo orologio, il Khaki Flight Timer, in collaborazione con Air Zermatt, la prestigiosa compagnia di elicotteristi di trasporto e salvataggio. L’orologio integra la funzione di logbook per piloti che registra i dettagli di più di 20 voli. Il suo lancio segna la partnership ufficiale tra i due pionieri dell’aviazione.

La cooperazione con varie squadre in Sud Africa, Canada, Corea, Spania e Russia ha anche contribuito a garantire lo status di Hamilton come orologio preferito dai piloti.

sublayer

Hamilton ha stabilito la sua leadership come marchio a livello mondiale nella fascia di prezzo tra i 500 e 1500 euro,
con una consolidata reputazione di produttore di orologi eleganti, unici ed affidabili. Gli orologi combinano un forte spirito americano con una precisione senza rivali garantita da evoluti movimenti Swiss Made e dalla tecnologia.  

Fondazione di Hamilton,

Lancaster, Pennsylvania/US

La prima serie di orologi da tasca guadagnò il titolo di
“The Watch of Railroad Accurancy”. Durante quel
periodo gli incidenti erano fin troppo
comuni per il fatto che le varie ferrovie
lavoravano con più di 50 differenti “orari” –
così Hamilton decise di consegnare
orologi precisi alla comunità ferroviaria.

Hamilton si aggiudicò il prestigioso titolo di

fornitore delle Forze Armate US.

L’introduzione dei modelli Piping Rock e Yankee confermarono la leadership di Hamilton nell’American Style.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Hamilton interruppe la produzione di orologi per la popolazione concentrando tutte le sue forze nel fornire un totale di un milione di segnatempo alle forze armate.
I cronometri per la marina di Hamilton sviluppati nel 1940 furono i primi ad essere creati con una produzione moderna. I cronometri erano attrezzature vitali per il calcolo navale della longitudine e della posizione tracciata e la direzione, essi furono usate dalla forza navale statunitense con una alternativa alla radio per definire la posizione. Essi rappresentarono un equipaggiamento militare fondamentale, dato che i segnali radio orario sarebbero potuti essere intercettare e falsificati dai nemici.
Durante il corso della guerra Hamilton produsse 10.902 cronometri marini che incontrarono la più difficile richiesta di precisione ed affidabilità, l'unica azienda con la capacità di fornire questo supporto, riuscendo a sviluppare e produrre questi orologi in poco più di un anno. Gli sforzi della società furono premiati nel 1943 con il premio “E” donato dalla Marina Militare statunitense, conferito per l’eccellenza dimostrata nella produzione di equipaggiamenti militari.

La prima presenza nel film nominato agli Oscar “The Frogmen”.

 

Una storia vera, che racconta degli eroici subacquei statunitensi durante la seconda guerra mondiale mentre si prepararono ad un approdo sicuro per le forniture e le truppe sul coste nemiche.  

Hamilton introduce il primo orologio elettrico al mondo.

Il Ventura, tecnologia rivoluzionaria in un design rivoluzionario

Elvis indossa il suo orologio personale Ventura nel film “Blue Hawaii”

Sull’onda di Presley, fu Stanley Kubrick che approcciò al marchio Americano
nel 1966 realizzando un segnatempo unico per il suo nuovo film futuristico, 2001: Odissea
nello Spazio. Il team di progettazione Hamilton gli fornì un orologio da polso e un orologio da
tavolo che si adattarono perfettamente alla sfida.

Il primo orologio Digitale LED al mondo iniziò a segnare il tempo. . Realizzato da Hamilton

La PULSAR

Hamilton lancia uno dei primi orologi chronografi automatici:

Il Pan Europ

Il brand Hamilton è stato venduto alla SSIH (il vecchio nome di Swatch Group)
16 Maggio 1974

Negli anni ’80 un revival del passato vide la reintroduzione del design classico di Hamilton dal 1920 sino a 1960.

Vecchie conoscenze come il Boulton, l’ Ardmore, il Wilshire e il Ventura alimentarono e condussero il trend del settore degli orologi classici.

La speciale relazione Hamilton/Hollywood continua con diversi ruoli in mosti film come Men In Black,

Arma Letale 4, Fight Club, Indipendence Day, Il Talento di Mr. Ripley e C’è Posta per Te

Hamilton trasferì la produzione dalla sede statunitense a Biel in Svizzera

I modelli American Classic e Khaki furono dal quel momento orologi di produzione Svizzera.

Hamilton si lega al pilota acrobatico leader, Nicolas Ivanoff, nella cabina di pilotaggio – con un legame di partnership. Come un ufficiale ambasciatore Hamilton Nicolas Invanoff solca i cieli con un velivolo Edge 540 brandizzato Hamilton.

Dopo aver visto l'enorme lavoro svolto dietro le quinte, Hamilton ha deciso di onorare tutti coloro che svolgono un ruolo chiave nel fare film di successo

Ogni anno, Hamilton organizza gli Hamilton Behind the Camera Awards ad Hollywood.

Hamilton è official timekeeper delle EAA AirVenture.
Per una settimana ogni estate, di 500.000 membri dei EAA e gli appassionati di aviazione provenienti da più di 60 paesi si incontrano a questo evento all’aeroporto regionale Wittman a Oshkosh, Wisconsin.

Hamilton ha sviluppato un nuovo orologio, il Khaki Flight Timer, in collaborazione con Air Zermatt, la prestigiosa compagnia di elicotteristi di trasporto e salvataggio. L’orologio integra la funzione di logbook per piloti che registra i dettagli di più di 20 voli. Il suo lancio segna la partnership ufficiale tra i due pionieri dell’aviazione.

La cooperazione con varie squadre in Sud Africa, Canada, Corea, Spania e Russia ha anche contribuito a garantire lo status di Hamilton come orologio preferito dai piloti.

Hamilton ha stabilito la sua leadership come marchio a livello mondiale nella fascia di prezzo tra i 500 e 1500 euro,
con una consolidata reputazione di produttore di orologi eleganti, unici ed affidabili. Gli orologi combinano un forte spirito americano con una precisione senza rivali garantita da evoluti movimenti Swiss Made e dalla tecnologia.