Il marchio del cinema

For over six decades Hamilton’s distinctive watches have appeared in more than 450 Hollywood blockbusters. Their eye-catching shapes, materials and unique designs earn them roles in the most diverse movie genres, ranging from action pictures such as Die Hard, Ocean’s Eleven and Jack Ryan: Shadow Recruit to science fiction movies like Interstellar, The Martian, Men In Black, Independence Day, 2001: A Space Odyssey and Spider-Man 2, and from comedy classics like You’ve Got Mail, Hairspray, Legally Blonde, Nutty Professor II: The Klumps and Blue Hawaii to dramas such as A Beautiful Mind and The Good German.
 


OROLOGIO DELLE STAR

Il marchio lavora da sempre a stretto contatto con i principali registi, costumisti, trovarobe e sceneggiatori per trovare orologi con una storia da raccontare. Si tratta di una specie di "audizione" per trovare o creare il segnatempo perfetto che arricchisca e modelli il personaggio che lo indossa, supportando il suo ruolo e la sua individualità. Forme accattivanti, materiali sofisticati e design grintoso spiccano per carattere e versatilità in diversi generi, dai film d'azione ai classici della commedia. Il cinema assomiglia all'orologeria: per ispirare il pubblico è necessaria una meticolosa attenzione ai dettagli tecnici e stilistici.


Hamilton Behind the Camera Awards

Ogni anno, Hamilton ospita a Hollywood l’evento Hamilton Behind the Camera Awards per premiare gli artisti e le figure professionali speciali che lasciano un’impronta personale nell’industria del cinema. Celebrità e star del cinema che sfilano sul tappeto rosso rinunciano volentieri ai riflettori a favore di chi lavora dietro le quinte, che si tratti di sceneggiatori, trovarobe o costumisti.  Il riconoscimento di questi talenti eccezionali acquista una maggiore valenza perché i premi sono consegnati dai più grandi attori, attrici e altri professionisti del cinema

La scelta dei premiati si basa sull’opinione competente di professionisti appartenenti ad ogni categoria in gara, tra i film usciti durante l’anno e/o presentati nei prestigiosi festival di Cannes, Toronto e Venezia e al Festival dell’American Film Institute.